BAMBARCO TRA I PRIMI ENTI IN ITALIA

BAMBARCO TRA I PRIMI ENTI IN ITALIA

I dati pubblicati dalla CAI pongono il nostro ente tra i primi in Italia per numero di ingressi nei primi mesi del 2021

Nei primi sei mesi del 2021, un anno ancora molto difficile per la pandemia, come si rileva dai dati CAI, la nostra associazione è tra i primi cinque enti in Italia per numero di ingressi.

Prosegue quindi, seppur nelle difficoltà, il nostro lavoro per dare una famiglia ai bambini abbandonati.

“E’ stato un periodo difficile”, dice il presidente Marisa Tomasella, “dal quale non siamo purtroppo del tutto fuori. Abbiamo ripreso con la Federazione Russa dove sono ripartite le proposte di abbinamento, mentre con l’India il lavoro non si è mai interrotto anche se con ritardi inevitabili. In Bulgaria abbiamo sempre tenuto in piedi i rapporti e le relazioni ed anche da questo fronte abbiamo prospettive positive. Seguiamo con attenzione la situazione in Cina dove gli ingressi, anche per le coppie già abbinate, non sono al momento possibili. Stiamo lavorando con la CAI per sbloccare al più presto la situazione.”.

Al 31 agosto abbiamo concluso 13 adozioni:

10 in India, 2 in Bulgaria, 1 in Federazione Russa.

In questa pagina tutti gli aggiornamenti ed i numeri dell’associazione. 

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.