Bambarco incontra in India i vertici del CARA

Bambarco incontra in India i vertici del CARA

Il CEO del Cara, Shri Deepak Kumar (nella foto col presidente Tomasella) e il direttore del Cara, Sanjay Barshilia, hanno espresso soddisfazione per il lavoro ventennale dell'ente.

Durante la sua breve permanenza in India, il presidente Marisa Tomasella, ha potuto incontrare di persona i vertici dell’Autorità Centrale Indiana delle adozioni, il Central Adoption Resourch Authority: il CARA.

Gli incontri sono stati davvero cordiali con il CEO del Cara, Shri Deepak Kumar (nella foto col presidente Tomasella) e con il direttore del Cara, Sanjay Barshilia.

Soddisfazione per il lavoro dell’ente Bambarco in India da 20 anni, è stata espressa dai due alti rappresentanti dell’istituzione indiana.

Il presidente Tomasella ha inoltre sottolineato come Bambarco voglia continuare a lavorare per il bene dei bambini.

L’occasione è stata propizia inoltre per verificare l’iter delle procedure adottive, i possibili sviluppi futuri ed i tempi di attesa che, per il canale “normal”, a detta dei vertici del Cara, si stanno allungando.

Gli incontri hanno potuto però rassicurare il presidente Tomasella e quindi le coppie in carico a Bambarco sulla positività di tutti gli iter in corso.

 

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.