Come adottare in India

Con la nostra Associazione “I Bambini dell’Arcobaleno” siamo attivi nell’adozione in India da oltre 20 anni. Valentino è un nostro storico collaboratore e amico che opera direttamente da Mumbai coordinando l’attività dei referenti delle famiglie per l’adozione in India. Nelle adozioni dei bambini indiani, accompagnamo le coppie in tutte le fasi della procedura di adottiva, con interpreti, traduttori e medici.

…alcuni momenti dell’ adozione in India.

La carta dei servizi

Carta dei Servizi per l’adozione in India redatta in base alla Deliberazione della Commissione per le Adozioni Internazionali n. 13/2008 del 28/11/2008

Il percorso dell' adozione in India

Idoneità

Il Decreto di Idoneità viene rilasciato dal Tribunale per i Minorenni della Regione di residenza.
L’adozione è permessa ai coniugi uniti in matrimonio da almeno tre anni, o che raggiungano tale periodo sommando alla durata del matrimonio il periodo di convivenza prematrimoniale, e tra i quali non sussista separazione personale neppure di fatto e che siano idonei ad educare, istruire ed in grado di mantenere i minori che intendano adottare. (art.6 della legge 184/83)
- la differenza minima tra adottante e adottato è di 18 anni;
- la differenza massima tra adottanti ed adottato è di 45 anni per uno dei coniugi, di 55 per l'altro. Tale limite può essere derogato se i coniugi adottano due o più fratelli, ed ancora se hanno un figlio minorenne naturale o adottivo.
1. La dichiarazione di disponibilità
Una volta individuato il Tribunale, occorrerà rivolgersi all’ufficio di cancelleria civile per presentare la "dichiarazione di disponibilità" all'adozione internazionale. Gli aspiranti all'adozione infatti non vantano un diritto ad ottenere un bambino ma possono solo esprimere la loro disponibilità ad adottarne uno.
Oltre alla dichiarazione vanno allegati una serie di documenti in carta semplice, si consiglia di contattare preventivamente il Tribunale al quale si vuole inoltrare la richiesta

2. L'indagine dei servizi territoriali
I servizi degli Enti locali hanno il ruolo importante di conoscere la coppia e di valutarne le potenzialità genitoriali, raccogliendo informazioni sulla loro storia personale, familiare e sociale. Il lavoro dei servizi è volto alla stesura di una relazione da inviare al Tribunale, che fornirà al giudice gli elementi di valutazione sulla richiesta della coppia.

NELLA REGIONE VENETO è prevista la partecipazione ad un “Corso di informazione e sensibilizzazione all’adozione internazionale” organizzato dagli Enti Autorizzati (LINK: CALENDARIO Corsi Sensibilizzazione) bottone per le coppie venete?

3. Il decreto di idoneità
Una volta ricevuta la relazione il Tribunale convoca i coniugi e può, se lo ritiene opportuno, disporre ulteriori approfondimenti. A questo punto il giudice decide se rilasciare un decreto di idoneità.
Il decreto di idoneità può contenere anche, nell'interesse del minore, ogni elemento utile a completare il quadro delle caratteristiche della coppia, per favorire l’incontro con lo specifico bambino, o con più bambini, da adottare.

Una volta rilasciato, il decreto viene inviato alla Commissione per le adozioni internazionali e all'ente autorizzato, se è già stato scelto dai coniugi.

Pratiche

Coppie sposate da almeno 2 anni
I limiti di età:
Per minori fino a 4 anni: somma delle età degli adottanti: 90; età massima singolo adottante: 45
Per minori dai 4 agli 8 anni: somma delle età degli adottanti: 100; età massima singolo adottante: 50
Per minori dagli 8 ai 18 anni: somma delle età degli adottanti: 110; età massima singolo adottante: 55
- Incontro Informativo: gratuito nella sede più vicina
- Conferimento dell’incarico
- Corso di Preparazione all’adozione internazionale
- Preparazione dossier e successiva traduzione
- Registrazione su CARINGS il portale dalla CARA, Autorità centrale Indiana
- Corsi “Nell’attesa dell’adozione”: vedi la nostra sezione Formazione
- Abbinamento: proposto dalla CARA o dall’ente per gli special needs
- Viaggi: 1 viaggio dopo la sentenza di circa una settimana (eventuali 2 viaggi)
Per bambini adottati in India le relazioni vanno inviate: il primo anno ogni tre mesi (4 all’anno), il secondo anno ogni 6 mesi (2 all’anno). Ogni tribunale può definire ulteriori scadenze senza limiti
L’Ente propone percorsi formativi e di gruppo per le famiglie che procedono all'adozione in India

Tempi

14 mesi per l’abbinamento

Costi

Servizi resi in Italia: 4.500€
Servizi resi all’estero: 7.500€

LO DICONO I GENITORI

Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus
“Non posso descrivere quello che ho provato in quel momento, mi sono trovato in una stanza circondato da amici e lì è avvenuto l’incontro con la piccola SHETTAL; quando l’ho vista mi sono detto: “È lei la mia bambina, non ci sono dubbi”... i suoi occhioni neri mi hanno rapito e non potrò mai dimenticare quello sguardo che mi ha penetrato il cuore. L’incontro è durato solamente mezz’ora ma è bastato a farmi innamorare di quella splendida creatura.”
Mauro
Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus
“I figli della mezzanotte che andiamo ad incontrare sono sempre figli dell'India, di un'India però che non riesce a tenere il passo dello sviluppo economico. Sono i figli della gente che non ha la possibilità di curarli, non possiede neppure il minimo per il sostentamento quotidiano, che vive negli immensi slum della periferia o sotto tende improvvisate ai bordi delle strade; di quella gente che non è riconoscibile di giorno ma diventa terribilmente visibile di notte, quando la folla che accalca le strade degli agglomerati urbani lascia il posto a migliaia di corpi dormienti, accovacciati sui marciapiedi o sopra i tetti delle baracche.”
Antonio
Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus
“Sapevo che i miei bambini, provenienti dall'Istituto Holy Cross, avevano dei buoni genitori che li crescono con tanto amore e cura ma, dopo aver visitato le loro case ho personalmente testimoniato che ogni bambino si è integrato completamente nella sua nuova famiglia.”
Sister Maria D’Costa
Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus
Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus
Associazione "I bambini dell'arcobaleno – Bambarco Onlus

Parliamone insieme

Vuoi approfondire le pratiche di adozione per l’India?

Inserisci i tuoi recapiti e ti richiamiamo entro 48h per un breve colloquio informale. Poi deciderai se passare ad un incontro

Acconsento al trattamento dei dati per finalità di marketing e commerciali.
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali
* Tutti i campi sono obbigatori

Sede nazionale Nord Italia

LONGARONE

Sede Centro Italia

FIRENZE

Sede Sud Italia

CASERTA

Punto informativo Nord-Ovest

PAVIA

Sede nazionale Nord Italia

LONGARONE

Sede Centro Italia

FIRENZE

Sede Sud Italia

CASERTA

Punto informativo Nord-Ovest

PAVIA